Logo Home page   Documenti ed elenchi   Crea   Impostazioni sito   ?    Vai a SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO STATALE "Norberto BOBBIO" Torino
AREA SCIENTIFICA
Esperienze: Le proteine e il reattivo di Fehling
   
Nuovo Nuovo elemento
|
Modifica Modifica elemento
|
Elimina Elimina elemento
|
Invia avviso
|
Torna all'elenco
Titolo:
Le proteine e il reattivo di Fehling
Corpo:
Le sostanze contenenti proteine reagiscono, in soluzione o emulsione fortemente basica ed a caldo, con il reattivo A di Fehling ( soluzione di ioni Cu 2+ ) dando una colorazione che va dal rosso al viola. Come è noto la colorazione iniziale del reattivo di Fehling è azzurra.

- MATERIALE OCCORRENTE
Provetta, frusta, filtro o colino, contagocce, acqua, uova, pezzetto di carne, un pezzetto di formaggio, idrossido di sodio, reattivo di Feeling.

- ESECUZIONE
Rompere un uovo e separare l’albume dal tuorlo. Sbattere l’albume con una frusta e filtrare attraverso un colino in una provetta. Versare 5cc dell’albume in una provetta, aggiungere 3cc d’acqua calda e 1cc di idrossido di sodio (maneggiarlo con cautela!!!).
Aggiungere alcune gocce di reattivo di Fehling.
In pochi secondi, se si è agito correttamente, si osserva il cambiamento del colore verso il rosso-viola; questo indica la formazione di complessi Cu2+ - organici dovuti alla presenza di legami peptidici.
In una seconda provetta si pone un pezzetto di carne e in una terza uno di formaggio, aggiungendo 5 mL circa di acqua distillata, cercando di frantumare e disperdere il più possibile il materiale in analisi. Compiuta questa operazione si procede nel modo già descritto; anche in questi due casi si nota il cambiamento del colore, dall'azzurro al rosso-viola, ad indicare la presenza di proteine.

PROVA IN BIANCO
Per confronto si effettua una prova " in bianco " prima solo con acqua distillata, idrossido di sodio e reattivo di Fehling sol. A e poi con un campione di olio di oliva, seguendo la procedura citata.
In entrambi i casi non si verifica alcun cambiamento di colore del reattivo, indicando l'assenza di materiale proteico.
Detta prova " in bianco " può essere effettuata anche con frutta fresca o con suoi derivati ( es. succo di frutta ).
Argomento:
Soluzioni e Miscugli
Categoria:
Esperimenti
Web:
Scadenza:
Allegati:
 
 
Data creazione: 20/06/2010 20.56 Creato da: cate.belcastro
Data ultima modifica: 20/06/2010 20.56 Modificato da: cate.belcastro