Fabbisogno energetico
[Home] [Su] [Fabbisogno energetico] [Fabbisogno glucidico] [Fabbisogno lipidico] [Fabbisogno proteico] [Il cibo delle Olimpiadi]

 

Ritorno alla pagina del Materiale didattico
 

FABBISOGNO ENERGETICO

 

 

 

 

 

 

 

 

Il fabbisogno energetico del bambino è più elevato di quello dell'adulto sia per la maggiore dispersione calorica dovuta alla superficie corporea proporzionalmente più grande, sia per il più attivo metabolismo dei vari organi in accrescimento.

Il costo energetico per lo sviluppo va anch'esso riducendosi verso l'età adulta, benchè si mantenga ancora alto nel periodo della pubertà, cioè intorno alle 5 calorie per gr. di tessuto neoformato.

Nel periodo dell'adolescenza va tenuto in debito conto il dispendio energetico, dovuto alla maggiore attività fisica, sportiva e ricreativa, svolta nell'età scolare.

Sommando tutti questi valori si giunge a raccomandare dai 12 ai 16 anni circa 2600 calorie per i ragazzi e 2200 calorie circa per le ragazze.

I livelli di assunzione giornaliera nell'anziano, prevedono una  riduzione delle calorie tenuto conto della minore attività fisica e del diverso metabolismo.

Inizio pagina